La casa editrice del

Tuo Territorio

Le nostre Novità

I nostri libri

Il nostro catalogo conta più di 250 libri divisi in 9 collane e 4 riviste.

Cura per i nostri autori

 La casa editrice trasformerà le tue storie in libri accompagnandoti con professionalità e disponibilità nel mondo editoriale

Servizi promozionali e comunicativi

La strategia migliore per promuovere e divulgare il tuo libro.

Libri Popolari

Blog

  • Tutto
  • Due chiacchiere con l'autore
  • L'angolo dei Libri
  • Le Recensioni

Justus

Tanto tempo fa, in un paesino di là dai monti, in terra di Germania, viveva un bambino di nome Justus Liebig. Justus era figlio di un droghiere e il magazzino del padre era il suo rifugio preferito: trascorreva ore e ore dietro alle casse accatastate, tra lacche, solventi, vernici, petardi, armeggiando fino a quando non […]

Mio fratello lontano

NASCE Febbraio 1989. In una tiepida sera a Ngozi, una cittadina sulle colline del nord del Burundi, in una casa di fango e paglia poco fuori città, venne al mondo Floribert. “È maschio… è maschio… lo sapevo… grazie Signore….” urlando queste parole, il padre François diede il lieto annuncio ai parenti radunati intorno al fuoco […]

Codice a Bar

Passo un attimo mentre sono in strada a bere un bicchiere e poi di corsa in macchina. L’uomo, 45 anni o giù di lì, è un tipico ragazzone irrobustito dalla vita sedentaria del rappresentante di commercio, sanitari in particolare; passo molto del suo tempo in macchina o in ufficio a preparare preventivi o al ristorante tra […]

La casa del freddo

Mi chiedo adesso che cosa ci ha spinto a fare quello che abbiamo fatto nella casa del freddo, che cosa ci ha spinto a tentare una sfida che, per quanto adesso posso sembrare assurda , allora ci era sembrata così naturale e così sostanziale alla nostra giovinezza. Me lo chiedo ogni attimo che passa, mentre […]

Il vitellino Teo, Nonno Toro e le formiche birichine

Il vitellino Teo guardava gli altri vitellini che si rincorrevano nell’erba alta di Prato Gioioso. Di solito lui, proprio lui che correva così veloce, non partecipava mai a quelle galoppate felici: tutto questo per via del fatto che non riusciva a fare MOOUU come tutti quanti. La cosa andava avanti da mesi. La sua mamma […]

Bocciati & Sbocciati

Avvertenze per il lettore normale In questo libro si parla di Scuola. Chi ne parla è, nell’ordine, umorista, uomo qualsiasi, insegnante. Quindi non fidatevi, non è proprio tutto così. Non è una fotografia della Scuola di oggi o un manuale per capirla o per comprendere le ragioni per cui vostro figlio a 20 anni scrive […]

Di sale e di sangue

Linee Il vecchio si distaccò dalla finestra. Il tramonto lasciava ormai il posto ad un buio che una vaga luce lunare bastava appena ad attenuare. In quell’evanescenza la linea sfocata delle montagne assumeva i contorni di colline lontane, mentre i ricordi del vecchio si confondevano e sfumavano in un barlume di memoria. L’uomo si avvicinò […]

9 novembre 1994 – Voci nella pioggia

L’onda Nella mia mente ripercorro l’insieme di quel giorno, affiorano lo stupore, il disorientamento, la paura, l’impotenza. La sensazione più viva l’ho avuta quando è arrivata l’onda. Non credevo che l’acqua potesse arrivare a casa mia, c’era la ferrovia in mezzo ed ero troppo lontano dal fiume. Avevo il bambino piccolo e dopo aver sentito […]

Una coppia di due

In ogni parte del mondo, in qualsiasi momento, c’è qualcuno che ride ma anche qualcuno che piange. Tanti anni fa Bobby Cantava”Se piangi, se ridi”, ma forse nessuno ci faceva caso. Ernesto era probabilmente l’uomo più paraculo esistente sul pianeta terra. Per arrivare a questo era diventato abitudinario e programmatore soprattutto sul luogo di lavoro […]

Come eliminare un collega di lavoro… e perché

Cogliendo ispirazione da due simpatici libri di Antonio Amurri, il primo “Come eliminare la moglie e perché” e il successivo “Come eliminare il marito senza tanti perché”, ho deciso di proseguire il filone per scrivere qualcosa di utile per coloro che, sul posto di lavoro, devono sopportare un collega ripugnante. Tutti ne abbiamo o ne […]

Sessant’anni dopo

2010, secondo mercoledì di dicembre: quando a Moncalvo un uomo decise di credere alle confidenze dello zio anziché mandarlo a quel paese perché gli aveva rifilato una sfilza di panzane Tutte le volte che preparava la soluzione zuccherina a base di acido ossalico per i trattamenti contro la varroa, per lui non era insolito pensare […]

Mostri, supereroi e navi spaziali

Tutto cominciò, per quanto mi riguarda, con una tartaruga ninja spedita in Argentina dentro una busta. Era un pupazzetto di plastica, ovviamente verde scuro, compratomi dai miei genitori in non so più quale occasione. Probabilmente al mare, visto che durante le famigerate due settimane di luglio in riviera, che detestavo, la mia famiglia doveva fare […]

L’ultima bionda

“Oggi coniglio!” (come a dire, oggi, domani non so dove mangerò) aveva detto zio Luciano, zio materno, di Taberna Frigida quel giorno, avvicinandosi l’ora di pranzo. Le donne di casa, tre sorelle e tre cugine (adottate dalla nonna in quella casa a seguito di una funesta circostanza riguardante i loro genitori) ancora superstiti, pallide ma […]

Amaro come il miele

VAGABONDO “Vi ho mai parlato di nonno Fedele?” Fido, il vecchio bracco con una zampa bendata stava per raccontare una bella storia ai cuccioli; Lilli aveva appena rivolto occhi dolcissimi al suo Vagabondo che le aveva appena risposto, gorgheggiando tenerezza. “Com’è dolce sognarrr… e lasciarsi cullar… nell’incanto dee-ela notte” Alex sentì che le cose stavano […]

Una notte relativamente strana

Genova, venerdì 17 maggio 1895, ore 21:00 Si toccò il labbro superiore arricciando la peluria sotto le dita con soddisfazione. Aveva iniziato a radersi ormai da un anno. Lo faceva una o due volte alla settimana, evitando i foruncoli che l’acne gli aveva stampato sulla faccia. Si alzò un po’ assonnato dal sedile di legno, […]

Il sergente francese

L’ho incontrata di nuovo, usciva dal bosco. Si è fermata, le piace parlare con me nel dialetto del Berry, dice che è il francese più antico. Nonostante non sia più giovanissima è la donna più bella che abbia mai visto. Quando la incontro mi batte il cuore. E dire che nella mia vita donne belle […]

Effetto Christian. Storia di un bimbo dagli occhi color del mare

C’era una volta, in cima ad una collina, un paese chiamato Auimbauè. Era un posto strano, dove viveva la Maga Nu, capace di fare magie incredibili e soprattutto di trasformare a piacimento una persona in un animale, quello che gli garbava. Si trattava della sua specialità. E le richieste erano spesso bizzarre. -Maga Nu, fammi […]

Il sogno della vendetta

La strada che porta al successo è ben asfaltata e senza ostacoli. Così sosteneva la ragazza in TV  mentre il conduttore della trasmissione “USA today” alla CNN la stava intervistando. Facile a dirsi per lei che era giovane, molto bella e soprattutto figlia del governatore dello stato dell’Idaho pensò Tomoyuki guardando distrattamente la schermo del […]

La torre e gli abissi

LA NOTTE Ora che l’oscurità stava quasi per giungere, Marta andò a prendere il lume presso il camino e, passando davanti alla finestra aperta, gettò un’ultima occhiata al crepuscolo, che sembrava tingere il cielo di un colore sanguigno da cui emergeva netta la forma scura della torre. Ebbe un fremito e posò la candela sul […]

Ferragosto

Nella guardiola vuota sotto il voltone dell’entrata, l’orologio elettrico segna le 15. È di quegli orologi che, a ogni minuto che passa, sembrano mangiarsi i numeri e ingoiarli con un leggero rumore di molle. Ingoia, ingoia e Giovanni, il portiere, non torna, deve aver trovato compagnia alla macchinetta del caffè. In faccia alla guardiola, l’asfalto […]

Goccettina

GOCCETTINA ARRIVA SULLA TERRA Dovete sapere che più di quattro miliardi di anni fa c’era un grande sasso, un asteroide, che vagava nello spazio. Nascosta dietro a questo asteroide viveva una molecola d’acqua che non ricordava di aver mai visto la luce. Per lei il tempo scorreva lento e sempre uguale, finché un giorno sentì […]

Le avventure di Teresina

“Ciao – mi presento – sono Teresina, sono una bambina proprio come te, come tutti i bambini del mondo: ho due braccia, due gambe, un pancino, che ogni tanto si fa sentire… Ogni tanto mi dice: che fame! Voglio un toast, anzi no, una caramella, mah, non sempre lo capisco… E poi qualche volta, mi […]

Il dio delle donne

Alla bambina che nascerà a Ricaldone dopo la mia morte 13 agosto Esther è il mio nome. Sono certa di questo. Di questo e di poco altro poiché la mia memoria, con il trascorrere del tempo, è diventata fragile e inconsistente come la pelle delle mie mani. Da molto tempo (?) trascorro gran parte delle […]

Plays

Era giusto un mese fa quando è successa la storia. Passeggiavo sotto i portici pensando che, a conti fatti, avevo trascorso dieci anni a raccogliere frammenti sparsi di qualcosa che chiamavo creatività ancora in malora. Proprio così la chiamavo, mentre incontravo persone sole o solamente afflitte da una particolare scontrosità che rendeva all’esterno odore di […]

Il mondo di Dromi

Dromi È ancora buio quando la carovana lascia il recinto per raggiungere l’imbarcadero del Grande Fiume. L’ultimo della lunga fila è il giovane Dromi. Con le palpebre ancor piene di sonno fatica a tenere il passo e presto rimane indietro. Dopo l’attraversamento dello uadi si ferma, piega le ginocchia e distende il lungo collo sulla […]

Il matrimonio del mio amico Joe

24 luglio 1993 Quel sabato, Lei arrivò sul calesse, trainato da due cavalli bianchi, sudaticci e svogliati, che si arrestarono sul sagrato della chiesa e la consegnarono al nostro amico, quello che chiamavamo Joe. Era la sposa più brutta che avessi mai visto. Io me ne stavo all’ombra del porticato, appoggiato al fresco muro scrostato, […]

Catterina

Era la stagione delle violette e il primo sole di marzo era troppo trasparente, nella fredda aria invernale, per scaldare la piccola creatura, nata di sette mesi. Dopo una gravidanza dolorosa, la madre se ne era liberata con un parto prematuro. La piccola, subito dopo essere stata lavata dalla levatrice, venne fasciata nella bambagia e […]

La combriccola della porta rossa

QUELLA PORTA MISTERIOSA Sono sicura, per forza…, adesso quella lagna della maestra Ortensia mi chiama e mi fa leggere questo cavolo di racconto che già dal titolo mi fa dormire. -Pallinina, vuoi leggere tu, che sei brava? Come volevasi dimostrare, io ho un sesto senso per queste cose e poi la maestra Corolla Appassita (io […]

Torcetti per il commissario

ANTE Questa storia avrebbe potuto e dovuto iniziare in maniera eclatante, pimpante, scoppiettante… insomma ce ne sono tante di parole che terminano con “ante”. Inizia invece in un modo che più banale di così… Dunque Alfredo, chiamato Dino quando era piccolo per poi, da adulto, diventare Fredo, quel pomeriggio si era recato al “pensatoio”. Perlomeno […]

Storie del branco

Prologo – L’inondazione Hibiam si svegliò di soprassalto. Aprì gli occhi, ma dovette attendere qualche secondo affinché la vista si adattasse all’oscurità che lo circondava. Si affidò all’olfatto e captò l’odore caldo e rassicurante di suo fratello, che gli dormiva accanto. L’aroma di sua madre era presente ma meno forte, perché lei non era nella […]

Diario Segreto – da Cartosio ai Lager Nazisti

27/7/1945 Addio ad Amburgo Si dilegua lentamente la notte profonda che da due anni è andata accumulandosi nell’anima. Il sole infinitamente atteso sorge sfolgorante all’orizzonte verde sanguigno della vita. Una parentesi di sofferenze si chiude in una estenuata fuga di vibrazioni che scuotono ogni fibra, ogni nervo. Amburgo maledetta e martoriata, io ti lascio! I […]

Un Brivido sulla Schiena del Drago

Alessandria (Italia), Aprile 1975 Il professore si era appena seduto dietro la scrivania del suo ufficio privato, quando una bionda sui venticinque anni entrò con molta discrezione, portando un pacco di giornali e sfoderando un muto sorriso di approvazione. Il professor Aztarain pensò: Un giorno o l’altro ti faccio la festa. La bionda, inguainata in […]

Piatti & Ritratti

TENTAZIONE Mia cara, ancora poche ore e ti incontrerò. La pelle ambrata, la voce calda e profonda, i tratti femminili del corpo armoniosi e sinuosi, le umide labbra, le sapienti, appassionate carezze, il profumo del tuo corpo abbandonato al piacere rendono fremente l’attesa. Ma tu che fai, amico contadino? Proprio ora mi offri una sòma […]

Silvano Bertaina – I cari colleghi e gli studenti ai Raggi X

A leggere la collezione di studenti e di colleghi che proponi non è che venga fuori un’immagine proprio edificante… In effetti sono un po’ preoccupato, perché alcuni lettori prendono per buono tutto e, quindi, anche le esagerazioni che un umorista usa per descrivere personaggi e situazioni: mi hanno già accusato di essere stato troppo duro […]

Giallo Padùle e altri racconti

GIALLO PADÙLE A Vecchiano mia nonna Laurinda la conoscevano tutti. Piccola, curva, vestita sempre di nero, nei giorni di festa andava avanti e indietro con il suo carrettino dalla piazza al campo sportivo. Aveva di tutto là sopra: torte coi bischeri, miglieccio, cecina, cavallucci, mentoni dolci, castagne e fichi secchi, caramelle, liquirizia, semi, noccioline e […]

Ieiettu

I Fiuminale Fiuminale è il luogo prescelto per fare l’orto. Tra tutti i giardini il più ordinato di tutto il circondario è quello che, nella parte superiore, è coronato da uno splendido tiglio che non solo diffonde il profumo dei suoi fiori, ma in più offre una deliziosa frescura. Tutti sanno che profumo e frescura […]

Il ricordo di Pietro Reverdito – intervista de L’Ancora, 19 aprile 2020

Oggi Pietro Reverdito è un tranquillo pensionato, di 93 anni, che dedica una parte del suo tempo a riordinare i tanti ricordi della sua lunga vita che si era aperta, quando aveva poco più di 16 anni, con la partecipazione attiva alla lotta partigiana con il nome di Pedrin, prima a Ponzone e dopo nella […]

Se il partigiano Alba sale (di nuovo) in montagna di Sergio Luzzatto

Il Sole 24 Ore Domenica 3 febbraio 2019 Manlio Calegari. Con la nipote Felicita il protagonista, classe 1920, rivive la Resistenza: è la replica più meditata, sensibile e degna alla vulgata di Pansa Questa non è una recensione. Non potrebbe esserlo, poiché il recensore nemmeno avrebbe capito – qui – il genere di libro che […]

Luca Ravera, Storie del Branco – intervista di Gian Luca Ferrise

Come nasce Storie del Branco? Storie del Branco è un romanzo che nasce in maniera molto spontanea perché quando ho iniziato a scriverlo non credevo che sarei riuscito a portare a termine un progetto così impegnativo e invece durante la stesura delle prime pagine mi sono reso conto di avere le idee e la voglia […]

Eventi

Editrice Impressioni Grafiche scs ONLUS