Francesco Jovine

Il percorso narrativo

8,00

COD: ISBN: 978-88-6195-109-9 Categoria: Tag:

Dettagli del Libro

Formato

14×21

Pagine

pp. 144

Publisher

Impressioni Grafiche

Edizione

I ed – febbraio 2013

L'Autore

Luigi Cattanei

(Genova, 1929), già docente e preside nei licei, è venuto allargando l'area dei suoi studi dai memorialisti garibaldini a scrittori del Novecento (Sciascia, Jovine e, in particolare, Gadda) con più recenti cure per Fenoglio e Arpino.
Nel Comitato per L'Edizione Nazionale delle Opere di G.C. Abba ha curato i volumi I e III degli Scritti garibaldini, il VIII, Le Rive della Bormida, l'VIII dell'Epistolario, aggiuntisi ai lavori sulla “formazione” e sul “teatro” del memorialista.
Socio dell'Accademia di Genova, di Brescia, di Ovada e delle Puglie, collabora a riviste italiane, francesi ed elvetiche. Gli studi storici hanno toccato il lavoro nel Medio Evo, le Società Operaie, i giornali dell'Ottocento a Genova. Dopo due studi sul mercantilismo e sul colonialismo italiano ha pubblicato i volumi manualistici Tempi e testimonianze, ristampati più volte.

Il volume analizza il percorso narrativo di Francesco Jovine dai primi racconti in cui si avverte una goduta atmosfera molisana e familiare ai racconti autobiografici che ci rifanno all’eco di momenti e situazioni nella sua sensibilità giovanile. Da “Signora Ava”, romanzo radicato nostalgicamente alla storia della terra natia, al capolavoro “Le terre del  Sacramento” dove Jovine muove una fila di personaggi analizzando il rapporto terra-contadini-galantuomini in un volume sintesi delle sue posizioni ideologico-politiche.