Gli orsaresi nella Grande Guerra

Nel Centenario della Grande Guerra, lo studio storico-antropologico sui soldati orsaresi allora mobilitati ne assicura giusta memoria, intenzionalmente dedicata alle generazioni che hanno in sorte una vita di pace.

15,00

COD: ISBN: 978-88-6195-245-4 Categoria: Tag: ,

Dettagli del Libro

Formato

17×24

Pagine

pp. 280

Publisher

Impressioni Grafiche

Edizione

I ed – giugno 2017

L'Autore

Luisa Rapetti

Luisa Rapetti è già autrice del saggio “Il cimitero ebraico di Acqui Terme” per Impressioni Grafiche e coautrice de “il cimitero israelitico di Nizza Monferrato”.
Diversi suoi interventi di ricerca e recensioni sono in pubblicazioni dell'IRRSAE, di ITER e nel volume “Miscellanea in ricordo di don Angelo Siri”.
Dal 2007 è responsabile del progetto Giornata Europea della Cultura Ebraica in Acqui e collaboratrice della Giornata della Memoria.
Dal 2012 è guida ufficiale nell'itinerario ebraico acquese per i turisti e scolaresche; tiene conferenze all'Università della Terza Età, collabora con Enti e Associazioni culturali nella promozione di eventi culturali e delle eccellenze storico-paesaggistiche locali, conduce ricerche archivistiche su temi di storia contemporanea.

Nel Centenario della Grande Guerra, lo studio storico-antropologico sui soldati orsaresi allora mobilitati ne assicura giusta memoria, intenzionalmente dedicata alle generazioni che hanno in sorte una vita di pace.

L’indagine si incardina sulla ricognizione puntuale del foglio matricolare di ogni richiamato delle classi di leva 1874-1900 che ne riporta il vissuto bellico, qui integrato con la sistematica comparazione con le altre fonti primarie.

La ricostruzione del triennio 1915-1918 è stata correlata alla grande storia con rimandi alla storiografia generale e militare, alla fondamentale saggistica e alla sitografia sulla Grande Guerra.